Torta di compleanno al cioccolato

2016-05-04-17.17

Tutto quello che volevo dirti te l’ho scritto in quelle pagine che ti ho consegnato.

Ora non ti resta che sbattere le ali e volare in alto sempre più forte.

Buon compleanno farfalla mia!

Mamma

 INGREDIENTI

Per la base – uno stampo a cerniera da 20 e uno da 15 cm

200 gr burro morbido

350 gr zucchero

1 pizzico sale

80 gr cacao amaro

4 uova

1 baccello di vaniglia

300 gr farina

4 cucchiaini lievito per dolci

125 ml latte

125 ml panna fresca

Per la bagna
100 gr zucchero

100 gr acqua

1 manciata fragole mature a pezzetti

Per la farcia

200 gr robiola fresca

200 gr panna semi montata

1 vasetto di marmellata di fragole alla vaniglia e menta

Per la ganache al cioccolato

150 gr burro

400 gr cioccolato a scaglie fondente

Per la decorazione

2 cestini fragole

2 cestini lamponi

Fiori eduli rossi

Preparare i due stampi a cerniera imburrati e infarinati.

Mescolare il burro morbido con lo zucchero e il sale e i semini di vaniglia.

Aggiungere le uova intere uno alla volta per una crema spumosa.

In un’altra ciotola, setacciare la farina con il lievito e il cacao unendoli poco alla volta all’impasto cremoso e alternandoli al mix di panna e latte.

Versare nelle due tortiere facendo attenzione a dividere equamente l’impasto.

Infornare a 160° per 40 minuti circa ( prova stecchino).

Una volta cotte, farla raffreddare per una decina di minuti nel forno e poi su una griglia.

Preparare la farcitura montando la panna e portandola ad uno stato semi montato. Aggiungere la robiola e mescolare ancora per amalgamare.

Per la bagna versare in un pentolino lo zucchero, l’acqua e le fragole a pezzi e far sobbollire per una decina di minuti e far raffreddare.

Tagliare le torte ormai fredde, bagnarle con il succo per ammorbidirle, spalmare di marmellata.

Aggiungere la crema di robiola e panna e coprire con l’altro strato di torta.

Intanto preparare la ganache sciogliendo il cioccolato a pezzi con il burro in una pentola a bagnomaria.

Far intiepidire mescolando  il composto perché si mantenga fluido e liscio e versare uno strato di glassa su entrambe le torte cercando di eliminare ogni imperfezione facendole riposare e rapprendere in frigo.

Ora appoggiare il dolce più piccolo sopra l’altro.

Terminare decorando con le fragole, i lamponi e i fiori eduli.

Ora non resta che aspettare di tagliarla e condividerla.

2016-05-04 17.22.23

 

Print Friendly

Comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>