Poppy seed citrus cake

IMG_20160313_164401

E’ andato così questo weekend.

Ho cercato di essere gentile con tutti, in primis con me stessa.

Nuovi respiri, più lenti, più ragionati, per allenarmi alle prossime sfide che verranno.

Al domani che non è mai come l’avevo preventivato e organizzato oggi, ieri, una settimana fa.

A questa vita che assomiglia tanto ad una scatola cinese, ad una matrioska, a quel cubo di Rubik che non sono mai riuscita a completare.

A questa vita che più che vita sembra una palestra che si scontra indefessa con la mia idiosincrasia innata per la fatica fisica.

Prova di forza con tutto, con tutti, per tutto, per tutti.

Mentre io vorrei solo chiudere questa porta piano piano e rimanere con il mio silenzio.

Poi da sotto quella porta si infiltra inaspettato un timido raggio di sole senza aver mai bussato o chiesto il permesso.

E io che faccio?

Ad ignorarlo non riesco.

Allora apro un po’ la porta, solo uno spiraglio, quel che basta per accettare nuovi progetti, ma senza mai strafare, imparando a gioirne solo con i volti e le voci buone che amo.

Ci vuole coraggio ad essere gentili.

Con tutto, con tutti, ma soprattutto con se stessi.

 

INGREDIENTI

Per 1 stampo da bundt o da ciambella da 20-22cm

Per la base

225 gr zucchero

280 gr farina 00

12 gr lievito per dolci

2 gr sale

135 ml succo arancio

Scorza grattugiata di un arancio e di un limone bio

135 ml olio semi

3 uova

80 gr semi papavero

Per la salsa di agrumi

100 ml succo di arancio e limone

80 gr zucchero

Imburrare ed infarinare con molta attenzione lo stampo.

Versare in una ciotola capiente il succo di arancio, l’olio, le uova, lo zucchero, la farina, il sale, il lievito, i semi di papavero e le scorzette degli agrumi e cominciare a mescolare.

Continuare a mescolare per incorporare più aria possibile, per dare corpo al dolce, finché l’impasto non risulterà liscio e con consistenza a nastro.

Versare nello stampo ed infornare in forno preriscaldato a 170° per 40 minuti circa.

Nel frattempo preparare la salsa scaldando su un pentolino il succo degli agrumi con lo zucchero fino a quando non si sarà addensata.

Una volta sfornato il dolce, praticare dei fori con un lungo stuzzicadenti sulla base spennellando una parte di salsa in modo che venga assorbita.

Appena intiepidito, rovesciare il dolce su un piatto da portata, irrorando la superficie con la salsa rimasta.

p.s. ricetta tratta da California Bakery.

La prima fetta di dolce che ho assaggiato nel forno americano in Via Larga.

IMG_20160313_165257

Print Friendly

Comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>