Crostatina al caramello con croccante alle mandorle e pistacchi

IMG_20160103_174650

Se io potessi vivere un’altra volta la mia vita nella prossima cercherei di fare più errori non cercherei di essere tanto perfetto, mi negherei di più, sarei meno serio di quanto sono stato, difatti prenderei pochissime cose sul serio.

Sarei meno igienico, correrei più rischi, farei più viaggi, guarderei più tramonti, salirei più montagne, nuoterei più fiumi, andrei in posti dove mai sono andato, mangerei più gelati e meno fave, avrei più problemi reali e meno immaginari.

Io sono stato una di quelle persone che ha vissuto sensatamente e precisamente ogni minuto della sua vita; certo che ho avuto momenti di gioia ma se potessi tornare indietro cercherei di avere soltanto buoni momenti.

Nel caso non lo sappiate, di quello è fatta la vita, solo di momenti, non ti perdere l’oggi.

Io ero uno di quelli che mai andava in nessun posto senza un termometro, una borsa d’acqua calda, un ombrello e un paracadute; se potessi vivere di nuovo comincerei ad andare scalzo all’inizio della primavera e continuerei così fino alla fine dell’autunno.

Farei più giri nella carrozzella, guarderei più albe e giocherei di più con i bambini, se avessi un’altra volta la vita davanti.
J.L.Borges

 

INGREDIENTI

Per una tortiera da 20 cm

Per la frolla

125 gr burro morbido

125 gr zucchero

1 uovo

½ bacca vaniglia

4 gr lievito per dolci

250 gr farina 00

1 pizzico sale

Per la crema al caramello

200 gr zucchero

200 gr panna fresca

30 ml latte

2 uova

Per la decorazione

Croccante a pezzi

Qualche cucchiaio panna fresca semi montata

E renne a profusione

Per la frolla mescolare il burro morbido con lo zucchero e i semini di vaniglia. Aggiungere le uova una alla volta e poi la farina setacciata con il lievito.

Formare un panetto morbido e far riposare in frigo per almeno un paio d’ore.

Tirare con un mattarello in una sfoglia non troppo sottile e ricoprire uno stampo da crostata. Bucherellare il fondo con una forchetta e far riposare ancora nel frigo.

Preparare nel frattempo la crema facendo sciogliere lo zucchero in un pentolino dal fondo spesso a fuoco minimo. Appena prenderà un colore caramellato, togliere dal fuoco (attenzione agli schizzi) ed aggiungere la panna con il latte mescolando con cura finché il caramello non si scioglierà completamente.

Sbattere le uova, aggiungerle alla crema tiepida e versare nella tortiera.

Cuocere a 170° per 30 minuti circa.

Far raffreddare e sformare.

Guarnire le fette di crostata con un cucchiaio di panna montata e pezzetti di croccante.

IMG_20160103_174715

Print Friendly

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>