Chocolate, walnuts, orange muffins

IMG_20151119_160822

È sempre più tardi di quanto pensavo.

È passato così in fretta ottobre, pieno di incombenze come sempre.

E ora ritrovando la pioggia e poi la nebbia, eccoci in novembre, proprio sulla porta dell’inverno.

Le dita e le guance si arrossano e appena esco di casa, mi accorgo di essermi vestita ancora una volta nella maniera sbagliata.

Ora fa più freddo.

Ma sono cocciuta e faccio spallucce a questa stagione che mai mi piacerà e mi rimane sempre un po’ antipatica.

Allora per rimedio, un thè bollente in questo pomeriggio dalla smorzata intensità di luce e castagne, ricci aguzzi di marroni e ancora un deciso aranciato di zucche e mandarini.

E foglie giallo ocra scricchiolanti.

E il profumo delle arance e l’odore forte del cioccolato.

E poco altro ancora.

Forse di un maglione nuovo, magari dai colori di questi giorni: la stagione fredda riflessa nella morbidezza della lana e in questo muffin da sbriciolare sulla punta delle dita.

Ad ognuno la sua terapia.

 

INGREDIENTI

Per 6 muffins

150 gr farina 00

100 gr zucchero

60 gr noci macadamia tritate

7 gr lievito (1 cucchiaino da thè)

1 uovo

90 gr robiola

1 arancio bio medio con succo e scorzetta

70 gr cioccolato fondente a pezzetti

 

Accendere il forno a 100°.

Mescolare in una ciotola la farina, lo zucchero, il lievito, le mandorle in polvere e il pizzico di sale.

Formare una cavità al centro e versarci l’uovo sbattuto, la buccia e il succo dell’arancio.

Mescolare ancora ed aggiungere la robiola e il ciocco a pezzetti.

Riempire per ¾ dei pirottini da muffins ed infornare per 20/25 minuti o finché non saranno ben dorati.

p.s. se ne avanzano, si conservano in una bella scatola di latta.

 

IMG_20151119_160928

IMG_20151119_161112

Print Friendly

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>