La caprese incontra il pesto e qualche taggiasca

capresecontaggiasche3

Rimani a cena da noi? Però ti accontenti di quello che c’è!

I pochi secondi in cui sentiamo arrivare la proposta sono deliziosi. Per l’idea di prolungare un momento piacevole, certo, ma anche per l’idea di scompigliare il tempo. E ora in due secondi, una ventata di gioventù: si può cambiare il corso delle cose a bruciapelo.

Aiutami magari a tagliare la mozzarella. In cucina si dicono cose più profonde e naturali quando si è occupati.

Si può mangiare al volo un datterino. Ci muoviamo senza limitazioni. Abbiamo accesso ai ripostigli, agli scaffali. Dove tieni l’olio?

Ci sono profumi che sembrano venire dal passato, da una convivialità lontana e poi le parole si diradano. Non c’è più bisogno di tutte quelle frasi che sgorgano senza posa. Adesso la cosa migliore sono gli stacchi dolci tra una parola e l’altra.

Nessun imbarazzo.

Ci sediamo a chiaccherare intorno alla tavola apparecchiata, i piedi sulla stecca un po’ alta della sedia impagliata. Ci sentiamo liberi, leggeri.

Con la gatta rossa acciambellata sulle ginocchia ci sentiamo adottati.

La vita si ferma, si è lasciata invitare a sorpresa.

 

INGREDIENTI

Per 2 coppa pasta da 8 cm

2 pomodori ben maturi o una manciata di datterini

1 mozzarella bufala

3 cucchiai olive taggiasche

2 cucchiaini pesto fresco per decorare

qualche pinolo tostato

Olio evo

Sale e pepe qb.

 

Tagliare a dadini la mozzarella e farla scolare della sua acqua in un passino. Ridurre in dadolata anche i pomodori, aggiungere un pizzico di sale e lasciarli almeno trenta minuti a scolare.

Tagliare grossolanamente anche le olive.

Condire i pomodori scolati con olio evo ed un pizzico di pepe.

Riempire il coppa pasta al centro del piatto con la dadolata di pomodori, la mozzarella e le taggiasche.

Sfilare delicatamente, decorare con il pesto fresco, i pinoli tostati e servire.

capresecontaggiasche5

 

Print Friendly

Comments

  1. tortina alla crema says

    bellissima e buonissima!!!!!!!!! l’ho cucinata la scorsa settimana per una cena con amici, un vero successo!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>