Cake alle olive taggiasche

A volte mi confondo e finisco per fare un cake salato.

(E non serve che aggiungiate niente, lo so già da me quello che pensate..)

Comunque nulla di difficile s’intende, niente di delicato e complesso, solo un “panetto” sfizioso.

Quanto basta però, per rendere una tavola più allegra o per far compagnia a una semplice insalata o a un avanzo solitario.

Potrete prepararlo anche il giorno prima, in versione mini o famiglia, insomma è una di quelle ricette che si confezionano anche ad occhi chiusi, anche quando non vi va di fare niente, in tempi rapidi e senza troppa concentrazione, il classico “tipetto” affidabile che non vi deluderà in nessuna occasione.

 

 

Ingredienti

Per 1 stampo da cake da 20 cm ed una tortina mini

125 gr farina 00

125 gr farina riso

4 uova

125 gr formaggio di media morbidezza (io ho usato una formina di osella light)

200 gr prosciutto affumicato in due fette spesse

160 gr olive taggiasche denocciolate

1 bustina di lievito per focacce (non vanigliato)

1 bicchiere olio d’oliva

1 bel pizzico sale e pepe

Un paio di spolverate di parmigiano

 

Tagliare a dadini il formaggio e il prosciutto.

Mescolare le due farine, il lievito ed unire le uova una alla volta.

Con delicatezza aggiungere i dadini di formaggio, il prosciutto, le olive sgocciolate e l’olio evo.

Una bella spolverata di parmigiano, sale e pepe.

Versare in uno stampo da plum cake imburrato ed infarinato e far cuocere in forno caldo a 180° per 30 minuti circa (prova stecchino prima di toglierlo dal forno!).

Lasciar intiepidire, sformare e servire freddo.

 

p.s. se avete intenzione di prepararlo il giorno prima avvolgetelo in un canovaccio per mantenerlo fragrante come appena sfornato.

e in versione mini

 

Print Friendly

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>