Il croccante alle mandorle

Non mangio più cioccolato.

Ho deciso.

Oggi.

Oggi sgranocchio e faccio scrunch..oggi..

 

INGREDIENTI

Per 2 vasetti medi

300 gr zucchero bianco

75 gr acqua

2 cucchiai glucosio

250 gr mandorle non spellate

 

In una teglia tostare per 10 minuti le mandorle in forno caldo a 150°.

Nel frattempo in una pentola dal fondo spesso sciogliere lo zucchero con l’acqua ed il glucosio a fuoco basso (non abbiate fretta e non mescolatelo mi raccomando. Vedrete, farà tutto da solo. In ogni caso non allontanatevi, perché il passaggio da “coloreperfettoèpronto” a carbonizzato ci mette meno di un secondo).

In una ciotola unta di olio versare le mandorle ancora tiepide e senza perdere tempo far colare il caramello mescolando con una spatola anch’essa unta d’olio.

Spargere il croccante in una teglia coperta da carta forno (unta pure questa!) cercando di appiattirlo.

Lasciatelo solidificare (sul davanzale, ricordate?) e poi rompetelo a pezzi della dimensione che più preferite.

In un vaso di vetro si conserva per un paio di settimane ( ma questo dipende solo da voi).

Print Friendly

Comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>