Crostatina invernale agli agrumi

Sono ancora in tempo.

Ma perché, ci deve essere sempre un tempo preciso per tutto, mi chiedo?

A volte la convenzione diventa fastidiosa e irritante.

Ad ogni modo, ripeto, sono ancora in tempo: fa un freddo tremendo, siamo in pieno inverno e i fiocchi di neve non sono lontani.

E quando non saranno più di moda, ritaglierò delle stelline.

O dei dinosauri.

Insomma, quello che più mi andrà.

 

INGREDIENTI

Per la frolla integrale – tortiera diametro 20 cm

125 gr farina integrale

125 ge farina 00

125 burro

125 gr zucchero

1 uovo

4 gr lievito per dolci

1 pizzico sale

La scorzetta di un arancio e di un limone naturali

 

Per il ripieno

100 gr biscotti alle nocciole

60 gr albume

150 gr marmellata arance amare

50 gr cioccolato fondente tritato

80 gr nocciole tostate

2 cucchiai Cointreau

 

Per la frolla mescolare il burro morbido e lo zucchero. Aggiungere l’uovo, le scorzette degli agrumi e il sale.

Versare le farine setacciate con il lievito lavorare per qualche secondo l’impasto  e formare un panetto che metteremo nel frigo a riposare per almeno un paio d’ore.

Preparare nel frattempo il ripieno tritando le nocciole ed i biscotti. Aggiungere il resto degli ingredienti mescolando bene.

Togliere la frolla dal frigo, lavorarla con un matterello in una sfoglia da 1 cm circa di spessore. Ricoprire uno stampo da crostata da 20 cm, rifilare gli eccessi, bucherellarla con una forchetta e riempirla con il ripieno (lo sentite il profumo delizioso??).

Con la pasta rimanente creare dei fiocchi di neve per ricoprire interamente la crostatina (meglio se si sovrappongono)

In forno statico caldo a 170° per 35/40 minuti circa.

Ultimare con una leggera nevicata di zucchero a velo.

 

p.s. se dovesse risultare poco cotta in superficie, specie dove le formine si sovrappongono, niente paura, accendete il grill, bastano pochi minuti.

p.s.2  e se dovesse avanzarvi del ripieno, non buttatelo, potrete conservarlo in frigo in un contenitore ben chiuso per qualche giorno. Provate a nasconderne la punta di un cucchiaino in qualche piccolo rugelach..

 

Print Friendly

Comments

  1. says

    mi piace molto la decorazione con quelle stelle di frolla in superficie, è perfetta in tutti i sensi questa crostata! Chapeau!
    bacioni cara, auguri e buon fine settimana

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>