Chocolate Sandwich Cookies

Mettete un venerdì sera senza nessuno in casa, con il pensiero felice di un lungo weekend davanti, candele profumate, musica in sottofondo ed io che mi allaccio il grembiule.

Perché non c’è nulla di più rilassante che essere in questa piccola cucina silenziosa e mescolare il burro con lo zucchero, aggiungere un paio di tuorli (l’albume mettiamolo da parte per bianche e spumose meringhe) e farci cadere a pioggia il cacao con la farina.

E poi scegliere uno stampino, ritagliare dei biscotti tutti uguali disponendoli in file ordinate sulla teglia come bravi e obbedienti soldatini.

E poi uno volta cotti a puntino e raffreddati, cercare per ognuno il proprio gemello ed incollarli insieme con il cioccolato più buono che c’è.

E poi impilarli in torrette anche se un po’ sghimbescie e pericolanti e spezzarli leccandosi le dita.

E’ arrivato dicembre, il mese dei biscotti.

 

             INGREDIENTI

Per 12 biscotti da accoppiare da 8 cm di diametro  

250 gr farina 00

20 gr cacao amaro

120 gr zucchero

130 gr burro morbido

2 tuorli

2 pizzichi zenzero in polvere

Per la crema

150 gr cioccolato al 55% di cacao

50 gr latte condensato

25 gr pasta nocciole

1 baccello  vaniglia

olio evo q.b.

crema spalmabile al cioccolato (se non avete tempo per dedicarvi all’homemade)

 

Lavorare a crema il burro morbido con lo zucchero.

Aggiungere un tuorlo alla volta e mescolare bene.

Versare la farina setacciata con il cacao e lo zenzero e lavorare velocemente fino a formare una palla.

A riposo in frigo per un paio d’ore.

Nel frattempo per la crema, fate fondere il cioccolato a pezzetti a bagnomaria (non deve superare i 50°) e montate il latte condensato.

Versate la cioccolata fusa, la pasta di nocciole, i semini del baccello di vaniglia e olio a filo nel latte condensato quanto basta per ottenere una crema morbida, ma non troppo.

Stendere la frolla ad un centimetro e con una formina rotonda intagliare i biscotti possibilmente in numero pari (anche no a dire il vero, perché lo spaiato ci vuole per l’assaggio).

Con i rebbi di una forchetta o uno spaghetto bucherellare il biscotto creando un disegno regolare.

In forno a 170° per 10 minuti.

Una volta raffreddati riempirli con un cucchiaino al centro di crema di cioccolato appoggiando un biscotto uno sopra l’altro.

p.s. la crema potete conservarla in un vasetto ermetico se ne avanza. Idem per i biscotti.

 

Print Friendly

Comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>