Malfatti profumati alle erbette

Guarda un po’, un primo piatto che profuma di primavera, di verde, di giallo, di fiori, di erba.

Prima del prossimo acquazzone in questa stagione che non riconosco più.

 

INGREDIENTI

Per 4 persone

500 gr erbette miste (spinacini, cicoria, etc..)

500 gr ricotta

100 gr parmigiano grattugiato

3 uova

200 gr farina

40 gr burro

½ limone bio

5/6 foglie di salvia

Sale, pepe qb.

 

Pulire le erbette, lavarle e bollirle in acqua salata per un paio di minuti. Scolarle, strizzarle bene e tritarle.

Lavorare la ricotta con le uova, il formaggio, il trito di erbette e 150 gr di farina (la dose varia a seconda della compattezza dell’impasto). Salare e pepare.

Formare dei piccoli gnocchetti con il palmo delle mani e rotolarli nella farina. In frigo una decina di minuti a riposare.

Nel frattempo sciogliere il burro con la scorza del limone a filetti e qualche fogliolina di salvia.

Tuffare i malfatti in acqua bollente leggermente salata e lasciare che vengano a galla. Scolarli dopo un paio di minuti ed insaporirli con il burro profumato.

Da servire immediatamente.

Print Friendly

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>