La ricetta di oggi

Vaniglia e liquirizia in coperchietto commestibile

Vanigliaeliquiriza3

In un sabato di sole così, la cosa più intelligente e utile da fare sarebbe stato infilarsi gli stivali di gomma, armarsi di cesoie, scoperchiare le protezioni e dare una prima spuntatina alle piante in giardino.

Avendo la testa sulle spalle.

Avendola invece ovunque, ma di certo non lì, ho preferito tenere in mano solo sac a poche, marise di tutti i colori e pinzette hi tech.

Ma oggi è sabato.

E nel mio sabato tutto è lecito.

Persino comporre una piccola serra fiorita quando tutto intorno a me pretenderebbe il contrario.

Ma io sono io,

figuriamoci.

 INGREDIENTI

Per 3 bicchieri

Per la frolla

125  gr farina 00

250  gr burro

125 gr zucchero

1 uovo

1 pizzico sale

1 pizzico semi di vaniglia

Per la crema inglese

350 gr panna fresca

150 gr latte fresco

110 gr tuorli

65 gr zucchero

1 baccello vaniglia

Per i cremosi vaniglia e liquirizia

350 gr crema inglese

50 gr panna montata

8 gr gelatina

½ baccello vaniglia

1 cucchiaino polvere di liquirizia

 Per la decorazione

5 meringhette

fiori eduli essiccati

bricioline di frolla

lamponi freschi a pezzetti

Preparare la pasta frolla come al solito. Stenderla e ricavare dei dischi di 4/5 mm di altezza leggermente più grandi del diametro dei bicchieri nei quali avrete deciso di comporre i vostri dessert.

Cuoceteli in forno statico finché non saranno dorati e preparare la crema inglese.

Bollire latte e panna con i semini di vaniglia. Rompere i tuorli con una frusta e solo successivamente  aggiungere lo zucchero facendo attenzione ad incorporare aria il meno possibile.

Versare tramite un setaccio il liquido caldo sul composto di tuorli e zucchero. Riporre sul fuoco mescolando con una frusta portando la temperatura a 84°.

Intanto far ammorbidire la gelatina in acqua fredda, strizzarla e unirla alla crema inglese ancora calda.

Mescolare bene.

Suddividere la crema e nei due terzi aggiungere i semini di vaniglia, mentre nella rimanente la polvere di liquirizia setacciata.

Mescolare molto bene ancora.

Montare la panna montata e incorporarla alle creme (ormai a temperatura ambiente) con una spatola dal basso verso l’alto senza smontare i composti.

Coprire con pellicola e conservare in frigo fino al suo utilizzo.

Versare nei bicchieri i cremosi con una sac a poche alternandoli a strati.

Con una pinzetta decorare l’interno del bicchiere e il coperchio di frolla a vostra piacere.

Servire e offrire.

Vanigliaeliquirizia1

Vanigliaeliquirizia2

Print Friendly

IN PRIMO PIANO

paccheri12

Cannoli “new style” alla crema di ricotta e ai due agrumi

E’ tempo di padelle, oli e fritture. E questa volta mi ci butto a capofitto copiando spudoratamente un’idea di Gabila. Paccheri, rigatoni, pennoni, mezze maniche e rigatoni, perché no? INGREDIENTI Per 4 persone 20 paccheri di semola di grano duro Olio semi vari 100 gr ricotta capra 100 gr mascarpone 100 ml panna fresca 100 […]

Print Friendly